Immerso nella tranquillità dei boschi e circondato dalle antiche tradizioni dei monti, il Mulino di Riana offre l’opportunità di scoprire o riscoprire, le ricchezze storiche, culturali e gastronomiche del luogo. Separato dalla confusione turistica, è luogo ideale nella stagione estiva per godere di tutti i colori dell’Appennino e per trascorrere periodi di intimità e di affetto fuori dalla routine quotidiana.

Posizione strategica

Gracupola correggiozie alla sua centralità, il Mulino risulta ben collegato con i maggiori luoghi di interesse della zona: Parma, Le Cinqueterre, Pisa, Firenze, Genova, Mantova, sono agevolmente raggiungibili in auto permettendo così di abbracciare il panorama completo dell’arte italiana dal Basso Medioevo al Rinascimento,  fino alla Maniera e oltre.

Attività e rifornimenti

Nella stagione invernale, il Parco, oltre agli impianti sciistici, offre percorsi naturalistici a piedi o a cavallo, pesca ed altre attività tipiche della zona appenninica. Gli animali sono più che benvenuti e i principali paesi da cui rifornirsi per la spesa ed altre necessità sono Monchio delle Corti (dove si trova la Sede del Parco regionale dei Cento Laghi) e Corniglio. Per risparmiare suggeriamo di fare una spesa consistente all’inizio del periodo di vacanza; infatti salendo da Langhirano vi sono diversi supermercati a buon prezzo tra cui un LIDL.

http://www.degli-orari.it/43010/Langhirano/LidlLanghirano-PR-Via-Cascinapiano,98338.htmlsalame

 

E-mail: [email protected]

Cell: +39 388 8421853

Website: www.ilmulinodiriana.it